La quantità di sangue persa durante un ciclo varia da donna a donna, come molti altri aspetti del ciclo mestruale.

Nel corso dell’intero ciclo si perdono in media da due a tre cucchiai da tavola di sangue. Ricordati, però, che sembra molto di più. Quello che potrebbe sembrarti un flusso mestruale particolarmente abbondante, quindi, può essere in realtà del tutto normale. Non dimenticare poi che ci vorrà del tempo prima che le tue mestruazioni si regolarizzino dopo il primo ciclo.

Le mestruazioni sono considerate abbondanti quando la quantità di sangue è tale da inzuppare un assorbente ogni ora per diverse ore consecutive. Altri sintomi delle mestruazioni abbondanti sono l’espulsione di grossi coaguli ematici durante il ciclo o macchie su abiti e lenzuola.

Tra i fattori che condizionano il sanguinamento mestruale vanno inclusi livelli di stress, dieta, livelli ormonali, tipo di contraccettivo usato e caratteri ereditari, oltre al fatto di avere già partorito o meno. Se temi di avere mestruazioni anormali, parlane con il tuo medico o con un esperto.